Quadri di campo ELEFV-QCC per impianti fotovoltaici

I Quadri di Campo ELEFV-QCC sono progettati e realizzati per rispondere alle diverse esigenze del cliente, rispettando in pieno le normative vigenti in materia di Connessione di Utenti Attivi alla Rete BT (CEI 0-21).  I Quadri ELEFV-QCC, realizzati con apparecchiature  di primaria marca, sono progettati e costruiti in accordo alla norma CEI 82-25, hanno la funzione di sezionare e proteggere la linea in corrente continua all’ingresso dell’inverter.  Sono disponibili in diverse versione con 1, 2, 3 o 4 stringhe in ingresso e con 1 o 2 stringhe in uscita, ognuna sezionabile e protetta. Secondo quanto richiesto dalle nuove normative CEI i quadri di campo sono disponibili anche con bobina di sgancio. Ogni quadro di campo è dotato, per ciascuna linea DC in ingresso, di un sezionatore sottocarico e di un portafusibile 10,3×38 sezionabile a vuoto per tensioni fino a 1000 Vcc. Inoltre su ciascuna uscita è presente uno scaricatore di sovratensione specifico per impiego fotovoltaico, disponibile, in base alle esigenze progettuali, nelle tensioni a 600 Vdc o 1000 Vdc. Tutte le apparecchiature elettriche sono contenute in apposite cassette in policarbonato adatte all’impiego in esterno con grado di protezione IP66 e resistenti ai raggi UV. Per le connessioni delle stringhe i quadri di campo possono essere equipaggiati con:  – connettori tipo MC4 – Grado di protezione IP67  (con cavo solare in arrivo fino a 6 mmq) – pressacavi e dadi a passo metrico – Grado di protezione IP68    Per il collegamento interno è prevista una morsettiera componibile in termoplastica.

Scarica brochure: Quadri di Campo ELEFV-QCC